Artisti

CentoPittori Genere Eventi Mostre Movimenti Recensioni

 


 
  Pina Di Tano
Share   Opere >>
 

 
 

 

CURRICULUM E CENNI CRITICI

Pina Di Tano è nata a Roma dove vive e lavora, realizzando nel suo studio affascinanti opere di pittura e poesia.
Laureata in Pedagogia, ha incrementato il proprio bagaglio di conoscenze tecnico-culturali, frequentando corsi di scuola d’Arte.
Socio ordinario dell’Associazione “Cento Pittori di Via Margutta” e socio dell’Associazione “Gildart International”, collabora con quest’ultima presentando eventi artistico-culturali presso il “Gilda”, “discoteca in” di Roma, che, per tali manifestazioni, si trasforma in un salotto cultural-mondano.

Di lei hanno parlato la Rai, Canale 5, Rete 4, Tele Vita, Tele Studio, Tele Lazio, Tele Ambiente, T.R.E..

Tra i quotidiani: Il Tempo, Il Messaggero, Il Messaggero Veneto, La Repubblica, Momento Sera, L’Avanti, Il Secolo d’Italia, Il Corriere della Sera, Il Paese, Italia Sera, La Gazzetta del Mezzogiorno, Bari Sera, Latina Oggi.
Tra i periodici: Il Golfo di Latina, La Decima di Roma, Proposte di Roma, Roma 8, News Arte News, ABC Informazione, Il Nuovo Giornale dei Poeti, Nuova Teleuropa, La Nuova Sardegna, R.M. Borbona, Vivi il Centro.

Scrittrice, ha pubblicato nel 1986 un libro di poesie dal titolo “Sentimenti” e, nel 1990, ha collaborato alla realizzazione del libro “Lo Sport a Roma”.

Critico d’arte, ha recensito artisti contemporanei, quali: Mario Russo, Novella Parigini, Benedetta Parigini, Aldo Riso, Gianni Testa, Antonio Di Viccaro, Michele Masi, Vincenzo Giannì, Roberta Correnti, Rodolfo Zito, Ezio Colosimo, Maria Grazia Bornigia, Omar Badoni, Claudia D’Aietti e molti altri.

E’ inserita nell’Archivio Storico della Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma.

E’ presente nelle più importanti riviste e cataloghi d’Arte: Annuario di Arte Moderna Italiana ACCA, L’Elite Selezione Arte Italiana 1997, Top Arts Catalogo Nazionale dell’Arte Contemporanea 1999, Catalogo degli Artisti 1996, Mondo Arte, etc..
Di lei hanno scritto: Pino Amatiello, Fernando Bassoli, Berenice, Bruno Chirizzi, Vittorio Esposito, Mara Ferloni, Rinaldo Gennari, Augusto Giordano, Raffaele Iaria, Alessandro Marzioli, Elio Mercuri, Antonio Sorgente.

Ha al suo attivo numerose mostre personali e collettive e le sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private sia in Italia che all’estero.

Scrive Elio Mercuri: “…La sua è pittura dell’anima che tende, attraverso l’immaginazione, a dare all’esistenza la dimensione della totalità dell’essere, a ritrovare l’intima corrispondenza di cieli e prati di primavera col desiderio e il sogno di quiete e di armonia così insistente e contrastato nei giorni nostri, a iniziare da quel “volto” che vuole incarnare la profonda e assoluta bellezza, la dolente e sofferta ricerca dell’identità perduta, la certezza di non avere soltanto l’effimera consistenza di un’immagine o ombra nel vuoto spazio dello specchio. Insiste Pina Di Tano a inseguire un tratto, la linea di un volto, a trattenerlo davanti agli sguardi nel rischio della sua sparizione con quel colore che ne evidenzia la realtà, volto, volto di uomo e di donna vero e non più maschera, apparizione nel gioco di un suo sdoppiarsi e moltiplicarsi di metamorfosi che ne vanificano il riconoscimento e la verità…”.
   
   
 

E-Mail g.ditano@tiscali.it

Tel - 347.6186815




Pina Di Tano
Via Luigi Gadola, 3 sc. E/13
00155 Roma


Copyright © 2003 - 2004 RomArt.it,  All rights reserved - email: info@romart.it

Web design: Tito Livio Mancusi & Egidio La Rosa