Artisti

CentoPittori Genere Eventi Mostre Movimenti Recensioni

 


 
  Paola Minissale
Share   Opere >>
 

 
 

 

Paola Minissale vive e lavora a Nettuno provincia di Roma,
le sue opere sono state esposte in numerose mostre in Italia e in Europa.

Attualmente, con una certa regolarità, espone con l’associazione “100 Pittori di via Margutta” nella celebre via ed in altre piazze.

Docente in qualità di “esperta d’arte” nella scuola dell’Infanzia e nella scuola Primaria scopre la sua naturale attitudine all’insegnamento che svolgerà in seguito anche con gli adulti.

Dopo la totale formazione, in modo Autodidatta, che gli ha permesso di sviluppare una tecnica pittorica personale, libera dagli schemi e preconcetti, sceglie Tardivamente di ufficializzare le sue competenze, con la Maturità Artistica, e frequenta L’Accademia delle Belle Arti di Roma.

Tra le sue competenze, la lavorazione della creta tradizionale e “Raku” e l’antica tecnica dell’Affresco”.

ESEGUE LAVORI DI GRANDI DIMENSIONI e su ORDINAZIONE.


Hanno scritto di lei:

…capire e aiutare, vedere ed urlare, conoscere e parlare è il grande messaggio!
Tutto questo è reso con grande maestria e grande forza d’animo…
La sua prerogativa è la forza ma anche la sua innata delicatezza che echeggia fortemente. Perenne scontro dell’uomo con se stesso.

Maestro Antonio De Waure


Paola Minissale sprigiona il suo “io” trasferendolo su tela o su tavola usando come materia un’abbondante quantità di colore a olio e come strumento pittorico la spatola…
Direttamente dalla mente, i personaggi di Paola prendono vita grazie al forte contrasto coloristico che la luce rende innaturale; quest’ultima infatti, invece di creare sfumati chiaroscurali, genera altri colori che si accostano fra di loro in netti distacchi che emanano una forte energia espressionista.
Il fruitore, in questo turbinio di colori, si trova coinvolto nella simbiosi uomo-natura dove i capelli si trasformano in rami e i rami in figure umane. Gli atteggiamenti delle figure non sono statici ma sono colti in una frazione di movimento formale psicologico.
La meditazione non è altro che il pensiero di un attimo che l’artista rappresenta di getto per non farselo sfuggire ed è per questo che ogniuno dei personaggi esprime “phatos” ovvero quel sentimento che si traduce in voglia di vivere in una libertà senza schemi.

Dott. Eleonora Procopio - Storico e Critico D’Arte


Paola è capace di vivere con evidente coinvolgimento emotivo, le tematiche esistenziali del vivere quotidiano, che emergono attraverso la realizzazione di figure umane dalle pose e dalle espressioni evidentemente simboliche, nelle quali le attese sembrano evocatrici di un’interiorità che anela alla crescita, al raggiungimento di obbiettivi esistenziali capaci di offrire equilibrio, gioia di vivere e serenità.
…i volti ed i corpi sono realizzati con stesure sintetiche geometrizzanti all’interno delle quali il colore vive la pulsazione del contrasto tra le tinte calde ( per lo più terre rosse ed aranciate) e quelle fredde ( in maggioranza azzurri violacei); proiezioni di un’interiorità capace delle forti emozioni terrene e della sensualità, ma protesa al contempo verso stadi più eterei del proprio “io”… sembra manifestare, con le sue opere, questa particolare atmosfera in bilico tra l’emozione ed il raziocinio.
…è una pittrice che non avendo paura di “mettersi in gioco” e di lasciar emergere tutte le sue più vive sollecitazioni interiori, offre all’osservatore attento una preziosa occasione di dialogo, che ha nel cuore umano la sua “punta di diamante”.

Prof. Bruno Pollacci


L’Arte di Paola Minissale … affascina per quel velo misterioso che si cela al suo interno…
Nella sua composizione iconografica emerge infatti una luce, un segno, un colore che aprono ad una sensazione di bellezza armonica e quindi alla speranza per un futuro migliore.
Paola Minissale utilizza diversi elementi di correnti artistiche del passato, come il futurismo, per i suoi colori accesi; L’impressionismo per il filtro personale che conferisce alle immagini; L’espressionismo, per la voluta deformazione estetica ed il simbolismo per alcuni segni che sono identificabili solo attraverso la simbologia. In sintesi una pittura articolata e complessa che torna al passato non per imitazione dello stesso, ma come base per un nuovo cammino artistico, con immagini personali.
Un’arte ricca di contenuti etico-sociali, dove la ricerca sull’essere e sull’ambiente sembrano essere l’essenza e la spinta vincente.

L. Zonno - Critico D’Arte


BIOGRAPHY

Paola Minissale releases his "I" transfer on canvas or board using his unique technique to oil and palette knife that makes it unique and immediately recognizable.

The faces and bodies are fragmented into a myriad of small "tiles" colored, representing the many experiences of life, projections of an interior capable of strong emotions expressionistic, the result of years of experimentation. Each "mosaic tessera" contains a clever mix of colors applied to the right place. The laborious technique allows the author to create atmospheres where the fragmented images are reassembled in the mind of the observer.

Paola Minissale attended the Academy of Fine Arts in Rome.
   
   
 

E-Mail paolamini@libero.it

Tel - 338.8802314




Paola Minissale
Studio via Bordighera n. 9
00048 Nettuno (RM)


Copyright © 2003 - 2004 RomArt.it,  All rights reserved - email: info@romart.it

Web design: Tito Livio Mancusi & Egidio La Rosa